8 Aprile 2019

Il Parlamento Europeo ha deciso: ADAS a bordo dei camion obbligatori

Parlamento e Consiglio Europeo hanno deciso: al via l’ obbligo degli ADAS, Advanced Driver Assistance Systems, a bordo di auto, camion ed autobus entro il 2022.
Gli ADAS sono degli strumenti tecnologici in grado di assistere la guida anche in situazioni di emergenza; gli ADAS leggono automaticamente la segnaletica stradale e interagiscono con le mappe sul navigatore, segnalando eventualmente il superamento dei limiti di velocità

Altre funzionalità:

    1. sistema di frenata automatica d’emergenza
    2. riconoscimento di pedoni e ciclisti
    3. rilevamento ostacoli in fase di retromarcia
    4. assistente al controllo intelligente della velocità.
    5. monitoraggio della soglia d’attenzione del guidatore

Gli ADAS leggono automaticamente la segnaletica stradale e interagiscono con le mappe sul navigatore, segnalando eventualmente il superamento dei limiti di velocità, riducendo del 20% il numero di sinistri e aumentando la sicurezza stradale.
I veicoli di nuova omologazione dovranno mettersi in regola entro maggio 2022, i veicoli nuovi ma omologati in una fase antecedente, invece, dovranno uniformarsi entro il 2024.

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email