febbraio 5, 2018

Claudio Parascandolo: perché scelgo Marangoni

È un trasportatore che ha saputo cambiare e ha scelto pneumatici sicuri, ecosostenibili e che durano come quelli nuovi: perchè scegliere Marangoni

È pugliese, si chiama Claudio Parascandolo e ha un’azienda con 8 camion, 7 bilici e un mezzo d’opera, più un bel numero di semirimorchi. «Abbiamo cominciato nel 1989 – ci racconta – io con la mia azienda, i miei fratelli con la loro, ma prima di noi c’era nostro padre che lavorava dagli anni 60. Io e i miei figli lavoriamo nei cantieri, ma trasportiamo anche inerti, container e facciamo un po’ di linea».

Claudio Parascandolo, con la famiglia, i suoi autisti e i suoi camion.

«L’incontro con Marangoni – spiega Claudio – è stato fortunato. Che i loro ricostruiti fossero competitivi (sia per la durata che per la sicurezza) me lo dicevano i gommisti. Poi, però, ho conosciuto un venditore Marangoni e così ho fatto una prova seria. E mi sono convinto, perché i risultati sono stati notevoli». Gli pneumatici Marangoni sono ricostruibili fino a tre volte, sono ecosostenibili, perché la loro produzione consente il 70% di risparmio di materie prime (cioè petrolio) e la riduzione delle emissioni di CO2 fino al 30%.

Claudio è un vero appassionato e lo dimostrano i mezzi della sua azienda, che sono perfetti e, soprattutto, il Raduno dei due mari di cui è il principale organizzatore e che quest’anno ha toccato quota 54 camion e 32mila visitatori. Da un trasportatore così, possiamo aspettarci un giudizio superficiale sugli pneumatici dei suoi camion?

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info Redazione Social

Redazione Social

  • Email