3 Febbraio 2020

Camionista trucca l’Adblue: sanzionato

Un camionista di nazionalità romena è stato scoperto, durante un controllo  all’altezza dell’area di servizio Trigno Est in territorio di Montenero di Bisaccia sull’A14, aver manomesso il sistema di Adblue. A rilevare la manomissione è stata la Polizia autostradale di Vasto Sud. Il dispositivo era ben nascosto, quando, però, l’hanno gli agenti l’hanno scovato il camionista è stato sottoposto a sanzione amministrativa.

 Adblue

L’Adblue è una soluzione composta da urea ed acqua demineralizzata inserita in un apposito serbatoio e utilizzata per il controllo, e riduzione, delle emissioni inquinanti. Il funzionamento è molto semplice: se il computer di bordo del camiono rivela che il serbatoio di Adblue è vuoto, automaticamente la velocità del mezzo viene ridotta a 30Km/h, fino a quando il serbatoio non viene nuovamente riempito.
Spesso, come in questo caso, scatta la frode: grazie a software molto economici si riesce a manipolare il computer di bordo permettendo al mezzo pesante di contunuare a circolare normalmente. L’alterazione del dispositivo di controllo consente un risparmio medio per un camion di circa 2000 euro annui. 

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email