23 Dicembre 2019

Lite al porto tra due camionisti: spunta un coltello

Feroce lite al porto di Ancona dove un camionista ha aggredito un suo collega.
I due uomini hanno iniziato a litigare per un parcheggio. Dagli insulti verbali si è passati in poco tempo alle botte fino a quando è spuntato un coltello e uno dei camionisti è finito a terra forse accoltellato; la polizia immediatamente intervenuta ha infatti trovato in coltello sporco di sangue. Diciamo forse perché l’uomo, un turco, presumibilmente la vittima, è scomparso prima dell’arrivo della Polizia mentre l’altro, l’aggressore, è finito in ospedale. 
La ricostruzione della vicenda è in queste ore al vaglio dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, intervenuti sul posto insieme alla Croce Gialla e il 118. Protagonisti della violenza due camionisti stranieri. Il presunto aggressore è caduto finendo contro un pilastro di cemento  ed è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette. 

 

 

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email