1 Marzo 2019

Continuano i controlli su bus e camion con la campagna “Truck&Bus”

La campagna “Truck&Bus”

La campagna europea “Truck & Bus”, tenutasi il 18 e 24 febbraio e organizzata dal network europeo delle Polizie Stradali “Tispol”, si è posta l’obiettivo di verificare le condizioni di viaggio dei camionisti e dei loro mezzi.
All’interno di Tispol, cooperazione di Polizie Stradali a cui aderiscono i 28 Stati membri, l’Italia è rappresentata dal Servizio di Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.
Il progetto nato al fine di permettere un innalzamento degli standard di sicurezza, punta ad offrire un’attività di informazione, prevenzione e controllo.
Nel periodo indicato sono stati effettuati controlli su mezzi pesanti adibiti al trasporto merci, autobus e veicoli destinati al trasporto di merci pericolose. In particolare gli Agenti hanno verificato le condizioni psico-fisiche dei conducenti, il rispetto dei limiti di velocità, il rispetto degli orari di guida e il rispetto della normativa ADR. 
A seguito dei controlli effettuati è emersa una situazione preoccupante: a titolo esemplificativo si pensi che nella zona di Catanzaro sono stati fermati 446 autocarri e 36 bus e sono state riscontrate 181 violazioni del Codice della Strada. 
La stessa situazione è stata riscontrata lungo le strade di Milano: 150 mezzi pesanti fermati e 97 sanzioni elevate.

 

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email