maggio 30, 2017

COMETTO: DAL PIEMONTE ALL’OLANDA

Con l’acquisizione di Cometto, Faymonville potrà produrre anche carrelli in grado di trasportare oltre 15 mila tonnellate.

Un’altra eccellenza made in Italy se ne va. Faymonville, colosso olandese dei trasporti eccezionali, ha infatti acquisito il 100% del Gruppo piemontese Cometto,  storico costruttore di pianali modulari, famoso per avere negli anni ’80 partecipato ai lanci dei primi Shuttle, fornendo le piattaforme per il trasporto della  navicella spaziale alla rampa di lancio, e per avere fatto lo stesso negli anni ’90, con i missili Ariane.

L’acquisizione porta Faymonville a completare la propria gamma di produzione che, dai trailer per trasporti eccezionali, arriverà a offrire carrelli modulari per oltre 15 mila tonnellate.

Commenta via Facebook




Share this:

Info Redazione Social

Redazione Social

  • Email