27 Maggio 2019

Camion: 30 mila multe in una settimana in Europa

Il Network Europeo delle Polizie Stradali, L’European Traffic Police Network, conosciuto anche come TISPOL, è una rete di cooperazione tra le Polizie di tutti i Paesi membri dell’Unione Europea, più Svizzera, Norvegia e Serbia. E questo nuovo organismo si sta dando da fare per migliorare la sicurezza sulle strade, con controlli e campagne mirate, come quelle per l’uso delle cinture di sicurezza o contro l’uso del cellulare alla guida. Nella terza settimana di febbraio, obiettivo principale sono stati i camion e gli autobus.

30 mila multe in una settimana in Europa

121.562 controlli in una settimana. I veicoli controllati nei 29 Paesi aderenti sono stati 121.562: 103.515 camion e 18.047 bus. Le violazioni accertate sono state 30.014 a carico di camion e 3371 a carico di bus. E 2046 camion e 46 bus sono stati trovati talmente fuori norma da rendere necessario il blocco del veicolo. Per il resto, le infrazioni più comuni sono state quelle sui tempi di guida e di riposo (8203 camionisti multati). In 3413 casi c’è stata una scorretta gestione del tachigrafo e in 370 delle vere manipolazioni dello strumento. Al secondo posto, con 7857 multe, vengono le infrazioni che riguardano la condizione del veicolo e la messa in sicurezza del carico. Buone notizie sul fronte dei pregiudizi sui camionisti, che alcuni considerano tutti ubriachi o drogati. Gli autisti positivi all’alcool test sono stati davvero una minoranza: 212; ancora meno quelli positivi a droghe, che sono risultati 86. E in entrambi questi casi, se conducenti del genere vengono tolti dalle strade, è un bene per tutti

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email