18 Giugno 2019

Autista ruba gasolio della ditta e lo rivende in nero

Un controllo casuale dei Carabinieri ha portato allo scoperto il piano di K.M., 55enne ucraino di professione camionista, e B.M., 72enne padovano. Il primo, assunto alle dipendenze di una ditta ucraina di trasporti internazionali, era spesso in Italia per le consegne. E’ entrato così in contatto con il settantaduenne pensionato e insieme hanno orchestrato un piano per rubare gasolio all’azienda e rivenderlo.  Si sono  incontrati e lo straniero ha estratto dal serbatoio del suo camion 75 litri di gasolio pagato dalla ditta per rivenderli al pensionato in cambio di circa 80 euro.
Interrogati dai Carabinieri i due hanno dovuto vuotare il sacco: secondo le prime indagini, il camionista ucraino è recidivo e difatti secondo la ditta, rientrava in terra natale e  giustificava gli ammanchi di gasolio con furti o malfunzionamenti.
Il camionista deve ora rispondere di furto, mentre il pensionato di ricettazione.

Immagine di repertorio 

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email