9 Aprile 2019

Autista denunciato per aver alterato il Cronotachigrafo e modificato la centralina dei gas di scarico

La pattuglia della polizia stradale di Cremona, guidata dal comandante Federica Deledda, ha scoperto un altro caso di cronotachigrafo modificato. Durante le verifiche dell’apparecchio, sono difatti emerse incongruenze nei dati registrati. Gli agenti hanno scoperto la presenza di un dispositivo elettronico in grado di modificare e alterare i dati relativi sia al movimento sia alla velocità del veicolo, simulando, di conseguenza, i periodi di pausa del conducente, al fine di poter effettuare un numero superiore al consentito di ore di guida superiore.
La pattuglia ha inoltre scoperto la presenza di un apparecchio illegale in grado di alterare il dispositivo SCR, cioè il processo chimico per l’abbattimento degli ossidi di azoto nei gas di scarico, in modo da eludere la normativa in materia di anti inquinamento.
Autista denunciato e sanzionato e sequestro immediato di entrambi gli apparecchi illegali. 

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email