20 Novembre 2018

Francia: anche i camionisti tra Gilet gialli

Camionisti fermi in Francia contro aumento gasolio

In Francia, nella Francia governata da Macron, ormai ai minimi storici, Sabato 17 novembre 2018 è scoppiata una protesta autoconvocata da automobilisti e autotrasportatori contro l’aumento del gasolio.
Per il terzo giorno consecutivo la manifestazione, definita la rivolta dei “giubbetti gialli” sta paralizzando il Paese; in pochi ore questo evento autoconvocato, si è diffuso a macchia d’olio, colpendo tutta la Francia.
Solo nella giornata di sabato, secondo le prime stime, hanno partecipato alla protesta quasi 300mila persone in oltre duemila presidi. 

Camionisti tra i Gilet Gialli 

Numerosi camionisti tra i gilet gialli hanno contribuito ai presidi con i loro veicoli.
Le associazioni di categoria tengono a far presente che si tratta di una partecipazione spontanea e pur comprendendo le motivazioni alla base della protesta, si sono dette contrarie ai blocchi del traffico. Uno degli promotori del movimento è un camionista, Eric Drouet. 

Immagine in evidenza IlFarodiRoma.it

Commenta via Facebook

Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email