novembre 27, 2018

Camion a 80 all’ora coi freni rotti: la Polizia stradale evita la strage

La polizia evita lo schianto di un camion coi freni rotti 

Ha dell’incredibile e del miracoloso quanto avvenuto sulla Variante di valico in direzione Bologna, quando un camionista si è accorto che i freni del suo mezzo non funzionavano più. L’uomo spaventatissimo, ha cercato di mantenere la calma e ha chiamato immediatamente il 113 per chiedere aiuto.
L’autista che stava percorrendo, a una velocità di 80 km all’ora, in discesa,  la Variante di valico in direzione Bologna ha spiegato agli Agenti della centrale operativa cosa stava accadendo e il rischio che, una volta toccati i freni, il mezzo potesse rovesciarsi e schiacciare altri veicoli presenti sulla carreggiata.
Gli Agenti sono intervenuti immediatamente: una pattuglia ha sgomberato la strada davanti all’uomo fino a Sasso Marconi e creato un cuscinetto dietro, in modo da tenere gli altri mezzi almeno a una distanza di 500 metri. 
Le pattuglie della sottosezione di Pian del Voglio  hanno creato intorno al camion una sorta di “cuscino di sicurezza”.
Autostrade per l’Italia, avvertita del pericolo ha posizionato mezzi di soccorso in modo da segnalare la problematica agli altri automobilisti.
La disavventura è durata 30 lunghissimi minuti, al termine dei quali l’autista ha ricevuto il via libera dalla centrale della Polizia Stradale a iniziare le manovre di riduzione della velocità.
Operazione riuscita! L’uomo è riuscito a fermare il gigante sul piazzale del casello di Sasso Marconi.

 

Immagine in evidenza Facebook e Bologna Today

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email