29 Marzo 2021 di Alessandro Bottero

Esiste un classico più classico di questo per il rock on the road? Difficile. Molti hanno provato ad avvicinarsi alla stessa intensità, ma nessuno l’ha eguagliato. Brano indimenticabile degli Steppenwolf, gruppo hard rock anni che ha legato il suo nome a questa canzone, è un’ode alla corsa sulle strade senza fine USA, lunghi rettilinei con il cielo davanti e la sterminata prateria ai lati.

Born to be wild è indissolubilmente legata alla colonna sonora del film Easy Rider, vero e proprio cult della cultura hippie anni ’60. Ed è da lì che abbiamo tratto la clip che vi presentiamo.

Lascia un commento

qui