ottobre 2, 2018

Una sottoscrizione per Andrea Anzolin, camionista morto a Borgo Panigale

Una sottoscrizione per Andrea Anzolin

In memoria del camionista morto a Borgo Panigale All’European Truck Festival abbiamo incontrato Pamela Anzolin, la sorella di Andrea, il camionista che il 14 agosto scorso è deceduto nel terribile incidente di Borgo Panigale. Pamela ci ha parlato un po’ di lui. «Ad Andrea – ha raccontato – volevano tutti bene. Aveva cominciato a fare l’elettricista, poi aveva preso le patenti, perché voleva  fare un lavoro in cui poteva muoversi, viaggiare… ed era appassionato del suo lavoro».

Andrea Anzolin e l’amore per il suo lavoro

Mauro Loro, il titolare dell’azienda per cui Andrea lavorava, ha detto che era un ragazzo affidabile, serio, che in 9 anni di lavoro a Lonigo non aveva mai preso una multa. E teneva il camion così bene che si poteva entrare in cabina con la camicia bianca!

Purtroppo, intorno ad Andrea Anzolin, non c’è stata solo solidarietà. Sulla sua auto, qualcuno ha scritto con lo spray CAMIONISTI ASSASSINI e ora Barbara, la moglie di Andrea, rischia anche di perdere la casa. Dunque, per garantire la sua sicurezza e per difendere i camionisti dai pregiudizi e dall’indifferenza, Andrea Andretto, un amico di famiglia, ha lanciato una sottoscrizione. Noi non possiamo raccogliere soldi, ma chi volesse aiutare Barbara, può mettersi in contatto con Andrea Andretto a questo indirizzo mail: andreaharley69@alice.it.

Grazie a tutti!

 

 

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email