ottobre 5, 2018

Arriva il nuovo Actros: zero specchietti, tanta tecnologia

Arriva il nuovo Actros

Abbiamo assistito a Berlino al lancio del nuovo Actros e abbiamo scoperto un camion curioso: fuori sembra quello di sempre, ma dentro c’è il nostro futuro, ed è una bella emozione…

Grande lancio per questa nuova generazione dell’Actros (è la quinta), con grande festa al centro di Berlino, inaugurazione, applausi, discorsi pieni di emozione. Ma per chi ha assistito e ha potuto fare un primo giro d’assaggio è stata invece un’avventura sorprendente, perché questo nuovo Actros è davvero nuovo. Anzi è il camion più moderno di questi  tempi. Vediamo allora di che si tratta e perché merita tanta attenzione.

Arriva il nuovo Actros: tutto come prima?

Cominciamo con quello che non è cambiato. A una prima occhiata superficiale, l’Actros è sempre quello, con una linea aerodinamica attuale e una cabina accogliente, confortevole e, in una parola… Mercedes. Quindi, questo nuovo Actros sembra proprio quello di prima. E invece, osservandolo con un po’ più di attenzione, si scopre che  qualcosa “non funziona”: mancano infatti gli specchi retrovisori. Partiamo da qui, perché in realtà le novità sono molte!
Gli specchi sono sostituiti da MirrorCam, cioè da due telecamere (una da una parte e una dall’altra) montate su due alette che escono più o meno nel punto dove prima c’erano gli specchi. Le alette sono abbastanza flessibili, in modo che possano assorbire gli urti salvaguardando le telecamere. All’interno, installati sui montanti anteriori della cabina, ci sono due display, da 15 pollici, che consentono di vedere dietro (con angoli molto aumentati), ma anche di vedere ai lati, nello spazio che prima era nascosto dagli specchi retrovisori. Ma c’è di più. Quando l’Actros si trova in curva, l’immagine del display interno alla curva si orienta in modo da fornire una visuale perfetta dell’intero rimorchio.

 

Scoprite tutte le novità  sul nuovo numero di Professione Camionista!

Commenta via Facebook




Share this:
Tags:

Info redazione

redazione

  • Email